Translate

sabato 23 giugno 2012

Tutti gli appelli di Raffaella Milandri



Una donna sola che viaggia da un capo all'altro del mondo.
Alla ricerca di popoli indigeni da salvare e cause da sostenere.
In condizioni disagiate, con estremo sacrificio e spesso in situazioni rischiose.
Dice Raffaella Milandri:
"Ogni volta torno dai miei viaggi con un carico doloroso di ingiustizie, e con la responsabilità e l'impegno di divulgare gli appelli che mi vengono affidati. Popoli pacifici soccombono davanti al dio denaro , alla mancanza di scrupoli, e vengono protetti meno degli animali"
Pubblichiamo qui un elenco degli ultimi appelli pubblicati da Raffaella Milandri, viaggiatrice solitaria, scrittrice, fotografa umanitaria e attivista per i diritti umani dei popoli indigeni:

ORISSA: nella zona di Nyiamgiri, una miniera di bauxite della Vedanta
distrugge un paradiso naturale, deporta la gente indigena dai villaggi, causa un inquinamento mortale per piante, animali e uomini:

http://www.youtube.com/watch?v=QA0Mi77QAMA

CAMERUN: il Popolo della Foresta, i Pigmei, è vittima di soprusi inimmaginabili ed è a richio di estinzione. L'appello umanitario è divulgato anche attraverso il libro "Io e i Pigmei". Un libro che apre gli occhi.

http://www.youtube.com/watch?v=5sHZgaTRPOY

ALASKA: tra i disastri del riscaldamento globale, la Shell inizia a trivellare
l'Oceano Artico alla ricerca di petrolio. Un possibile disastro mondiale annunciato.
Nell'appello pubblicato, un Innuit racconta cosa succede all'orso polare

http://www.youtube.com/watch?v=8DLBFHQF3JI

BOTSWANA: i Boscimani vengono deportati con la forza dalla loro terra ancestrale, il deserto del Kalahari, dove DeBeers sfrutta una ricchissima miniera di diamanti
Link all'articolo:

http://www.photographers.it/articolo/una-denuncia-in-solidarieta%E2%80%99-ai-boscimani-del-kalahari-e-ai-popoli-indigeni-e-tribali-442.html


Posta un commento